Ti trovi qui
Home > Cronaca > Rifiuti speciali in via Maria Gianni: sanzioni per oltre 250 euro

Rifiuti speciali in via Maria Gianni: sanzioni per oltre 250 euro

CATANIA

Erano da tempo giunte al comando di polizia municipale diverse segnalazioni da parte dei residenti che lamentavano la presenza di rifiuti speciali, anche pericolosi, nell’area dei cassonetti della spazzatura di via Maria Gianni.

Gli agenti sono intervenuti elevando 3 verbali ad altrettante persone che stavano conferendo rifiuti solidi urbani fuori gli orari consentiti: due multe di 50 euro in base alla ordinanza sindacale n° 29 del 2014 e un’altra di 167 euro ai sensi dell’ordinanza sindacale n° 124 del 2016. Quest’ultimo verbale è stato fatto ad un individuo che, per conto di un’attività di gommista, aveva ha abbandonato 3 pneumatici fuori uso sul suolo accanto ai cassonetti. Eseguiti gli accertamenti, l’attività gestita da P.N. di anni 58 in via Principe Nicola, i vigili hanno scoperto che l’attività era esercitata senza autorizzazioni amministrative. Hanno quindi proceduto a verbalizzare il titolare, ai sensi della L. 12 del 2010, per non aver presentato la Segnalazione certificata di inizio attività, e al consequente sequestro amministrativo dell’attrezzatura.

15 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top