Ti trovi qui
Home > Cronaca > Duecento nuove aree cimiteriali, ieri l’approvazione in Consiglio

Duecento nuove aree cimiteriali, ieri l’approvazione in Consiglio

 

CATANIA

Biancavilla. E’ stato approvato ieri sera all’unanimità dal Consiglio comunale il progetto di realizzazione di 200 nuove aree cimiteriali, frutto del lavoro sinergico tra Amministrazione comunale e forze politiche presenti in Consiglio comunale, in modo trasversale. A votare favorevolmente sono stati dieci consiglieri comunali di Maggioranza presenti e quattro consiglieri comunali di Minoranza.

Il via libera al piano consente di trasformare nove campi comuni del civico cimitero in tombe, tra edicole e cappelle, da assegnare ai cittadini richiedenti.

Per l’assessore alle Politiche cimiteriali Pippo Sapienza si tratta di «un significativo risultato ottenuto grazie alla sinergia tra Amministrazione e consiglieri comunali, al di là dei colori politici, con l’apporto tecnico degli uffici. E’ un modo per rispondere concretamente alle esigenze dei cittadini e per migliorare l’assetto del cimitero, oggetto, in questi anni, di innumerevoli interventi: dalla realizzazione della cappella funeraria con mille loculi, a costo zero per il Comune, all’assegnazione di altre duecento aree cimiteriali ai cittadini in graduatoria da almeno un decennio».

Per il sindaco Pippo Glorioso non è da sottovalutare la ricaduta in termini di sviluppo economico. «Abbiamo messo le condizioni per far partire circa duecento nuovi cantieri che potranno rappresentare una boccata d’ossigeno per l’economia della città, per artigiani, tecnici, ceramisti, muratori che avranno nuove opportunità lavorative. – spiega Glorioso – Abbiamo mantenuto l’impegno, assunto nei mesi scorsi, di condividere con tutti i gruppi consiliari questo progetto e il voto trasversale di ieri ha dimostrato che si possono raggiungere, in modo sereno, obiettivi comuni».

13 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top