Ti trovi qui
Home > Cronaca > Arrestato 64enne a Palermo. L’insegnante americano “giocava” con minori di 18 anni

Arrestato 64enne a Palermo. L’insegnante americano “giocava” con minori di 18 anni

PALERMO

La Polizia di Stato di Palermo ha eseguito una misura di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un insegnante americano di 64 anni per produzione di materiale pornografico con l’utilizzo di minori di 18 anni. L’uomo, non in possesso di permesso di soggiorno, viveva da molti anni sul territorio nazionale impartendo lezioni di lingua inglese privatamente e, per breve tempo, anche in alcune scuole pubbliche. Era stato per diversi anni volontario presso il reparto pediatrico di un nosocomio cittadino.
Il 64enne aveva avvicinato un uomo chiedendogli, in cambio di denaro, di filmarne i figli minorenni. Le indagini della Squadra Mobile di Palermo hanno permesso di accertare che l’americano aveva un proprio sito internet dove parlava della sessualità dei minori. Nel corso delle perquisizioni effettuate nel suo domicilio, gli agenti hanno sequestrato alcuni hard disk il cui contenuto ha rivelato l’esistenza di filmati da lui prodotti e i cui protagonisti erano due bambini.

13 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top