Ti trovi qui
Home > Cronaca > Un nuovo scalo siciliano? C’è un piano nazionale da rispettare

Un nuovo scalo siciliano? C’è un piano nazionale da rispettare

«Esiste un Piano Nazionale degli Aeroporti a cui bisogna attenersi per lo sviluppo del settore aeroportuale».
Lo ribadisce il presidente dell’Enac Vito Riggio, commentando il dibattito che si è aperto in Sicilia sull’ipotesi di realizzare un nuovo scalo nel Messinese. Il presidente dell’ente, Vito Riggio, in una nota «conferma di essere fortemente interessato allo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia e, in particolare, della Regione Siciliana, nel pieno rispetto delle competenze delle Regioni stesse».
Ma «l’Enac, si asterrà da ulteriori commenti sulla realizzazione di un nuovo aeroporto fino a quando non avrà ricevuto una relazione scritta sul progetto stesso, che l’Ente analizzerà e valuterà secondo le proprie competenze».

11 gennaio 2017

contattaci per la tua pubblicità allo 095.38.74.26

Articoli Consigliati

Top