Ti trovi qui
Home > Apertura > “Carica della 104”: usi e abusi della legge

“Carica della 104”: usi e abusi della legge

AGRIGENTO

Legge 104, usi e abusi. Da chi la riceve per stare accanto a familiari in condizioni di salute precarie a chi la chiede e la ottiene per scavalcare una graduatoria a danno di altri. E’ il caso sollevato nell’ultimo blitz della digos ad Agrigento che ha coinvolto diversi uffici scolastici e le usl per le richieste di 104 presentate dalle docenti della scuola primaria per avanzare nelle graduatorie. su 54 posti, 52 sono stati assegnati a chi aveva ottenuto la 104. Una considerazione, però, va fatta. C’è chi ha faticato tanti anni per ottenere l’immissione in ruolo. Chi ha un percorso ventennale di precariato. Chi, nel frattempo, ha formato una famiglia e, di certo, è difficile da lasciare, soprattutto per chi ha bambini piccoli. Di certo è che la buona scuola ha creato tante crisi familiari. Ma c’è una carica di centinaia di insegnanti che sono partiti, che hanno lasciato la propria casa per accettare quel posto fisso che aspettavano da anni. Per loro, forse, chi ha ottenuto un avvicinamento truffando, è la vera ingiustizia. Le indagini proseguono, sarà la magistratura a fornire le risposte. Nell’occhio del ciclone insegnanti, personale scolastico e medici. Abbiamo sentito l’opinione di un giuslavorista, Concetto Ferrarotto.

APPROFONDIMENTO TG DELLE 14

11 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top