Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Mercato Catania: tra Marchese e l’attaccante ci sono di mezzo le uscite

Mercato Catania: tra Marchese e l’attaccante ci sono di mezzo le uscite

Il mercato ha aperto ufficialmente da sei giorni ed in casa Catania si lavora senza sosta per i propri obiettivi. L’unico colpo sin qui operato è stato in uscita, ovvero la partenza di Piscitella che ha lasciato Catania dopo aver giocato poco nella prima parte di stagione.

Rossazzurri che devono perfezionare diverse situazioni. L’addio di Piscitella ha liberato una casella tra gli over e l’arrivo di Marchese adesso può essere ufficializzato. Proprio l’ingaggio dello svincolato terzino di Delia dovrebbe essere il primo colpo in entrata degli etnei. 

Ad Lo Monaco impegnato anche nelle trattative per l’attaccante da consegnare a Rigoli. Piace sempre Perez per il quale c’è stato un sondaggio con l’Ascoli, altra ipotesi quella di Matteo Di Piazza del Vicenza in orbita Foggia ma col Catania che può giocarsi le sue carte vista la presenza di Rigoli.

Infine continua ad interessare Rolando Bianchi vecchio pallino di LoMonaco e adesso in uscita da Perugia.

Dirigenza che però dovrà prima liberarsi di un attaccante per poter fare spazio ad un altro. Paolucci interessa tanto all’Andria ma non vorrebbe muoversi da Catania, per Calil c’è il nodo ingaggio, troppo alto per il Mantova mentre Lo Monaco non vuole rafforzare le concorrenti del girone C come il Lecce. Altre due questioni da perfezionare saranno il centrocampo con la partenza di Silva e l’arrivo di un giocatore di qualità e il rinnovo di Bergamelli in scadenza a giugno.

09 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top