Ti trovi qui
Home > Cronaca > Campobello di Mazara, delinquenti sono entrati nell’ufficio Anagrafe

Campobello di Mazara, delinquenti sono entrati nell’ufficio Anagrafe

TRAPANI

Campobello di Mazara. Un gruppo di delinquenti si è introdotto nei locali dell’ufficio Anagrafe del Comune di Campobello di Mazara, nel trapanese. Dopo aver forzato una delle finestre principali, i malviventi sono riusciti ad entrare nell’edificio comunale, in via Ospedale, focalizzandosi sul distributore automatico di bevande e di merendine posizionato nel corridoio all’ingresso della struttura.

I ladri hanno proseguito controllando tutte le altre stanze, svuotando cassetti e armadi, senza riuscire però a trovare nulla di valore. Il gruppo è poi fuggito racimolando il magro bottino contenuto all’interno del distributore che, secondo le stime ammonterebbe a circa 40 euro. Diverso il discorso relativo invece ai danni arrecati, che sono quantificati in almeno 800 euro. A lanciare l’allarme, è stato il dirigente dei servizi Demografici del Comune, Gaspare Manzo, che ha denunciato l’avvenuto ai Carabinieri.

«Cercheremo di individuare i colpevoli – ha affermato il sindaco Giuseppe Castiglione – collaborando con le forze dell’ordine e facendo ricorso anche agli impianti di videosorveglianza dislocati nel territorio. Nonostante non siano stati trafugati beni di valore, non possiamo tollerare tali atti di criminalità e di vandalismo che, negli ultimi anni stanno diventando frequenti nel nostro paese».

di Luca Leonardi

9 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top