Ti trovi qui
Home > Apertura > Freddo e neve continuano a creare disagi. TUTTI GLI AGGIORNAMENTI – FOTOGALLERY

Freddo e neve continuano a creare disagi. TUTTI GLI AGGIORNAMENTI – FOTOGALLERY

Tutta la Sicilia o quasi, convive in questi giorni con i disagi del maltempo, del freddo, della neve e dei collegamenti sospesi per le isole minori.

Il resp. dell’Ufficio comunale della Protezione Civile del Comune di S. Stefano di Quisquina (siamo nell’agrigentino) comunica viabilità regolare, ma nonostante tutto conferma chiusura scuole per il 09/01/17, ossia il rientro dalle vacanze di Natale.

Anche a Petralia Soprana, a Palermo, rimarranno chiuse anche domani e martedì, a causa della neve le scuole di ogni ordine e grado . «Vista le difficoltà di circolazione e la situazione nel suo complesso – si legge in una nota del Comune -, il sindaco Pietro Macaluso ha firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole per evitare ogni possibile disagio e soprattutto ogni possibile pericolo per l’incolumità pubblica».

A Enna, in c.da Risicallà sulla strada vicinale 611 Pergusa, c’è una famiglia isolata da tre giorni. E’ stato contattato il sindaco che provvederà a contattare la famiglia.

Nel Comune di Castelmola (ME) il comandante dei VV.UU. comunica che il comune risulta ancora isolato, e riferisce inoltre ancora problemi alla viabilità comunale.

In Sicilia, la strada statale 120 “dell’Etna e delle Madonie” è chiusa al traffico dal km 137 al km 147.
Mezzi Anas sono in movimento per continuare le attività e ultimare lo sgombero neve tra i comuni di Cerami e Troina. La stessa statale permane chiusa al traffico anche ai km 66-81 da Madonnuzza (Petralia Soprana) a Gangi e ai km 41-42 tra Tremonzelli e Madonnuzza. Sempre in Sicilia sono chiuse al traffico le strade statali della zona settentrionale: la strada statale 113 dal km 7 al km 13 e dal km 86 al km 87; la strada statale 575 fino al km 14; la strada statale 289 dal km 15 al km 49; la strada statale 124 dal km 105 al km 106; la strada statale 117 dal km 27 al km 42, la strada statale 643 fino al km 22 (tra innesto SS120 e innesto A19 a Scillato), la strada statale 121 dal km 174 al km 186 e la SS285 dal km 14 al km 22 nel tratto tra Caccamo e Roccapalumba.
Sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” il traffico è regolare. In corrispondenza degli svincoli di Padula, Firmo e Falerna sono attivi i controlli in merito all’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali. Anas ricorda l’obbligo d’uso catene o pneumatici antineve e raccomanda prudenza nella guida. L’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` e’ raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

__________________________

E inoltre:

Nel comune di Ucria, nel messinese, un’auto con a bordo una signora è caduta in una scarpata facendo un volo di circa 30 metri sulla Sp 139 Sinagra -Ucria. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, i carabinieri e i rengers. La signora è viva, in corso le operazioni di recupero.

L’ANAS PA riferisce che ci sono problemi sulla SS 120 zona Petralia, SS 643 zona Polizzi, SS 117 zona Mistretta – Nicosia. Sulla SS 121 problemi viabilità tratto Alia-Valledolmo per circa 10 km, si pensa di riaprire entro il pranzo. Interventi amche sulla SS 168 Caronia- Capizzi per presenza neve.

– Il sindaco di Mongiuffi Melia (ME), riferisce che ha attivato 3 ditte per rimozione neve. Risultano ancora isolate diverse contrade e le SP sono difficilmente percorribili.

– Sulla tratta ferroviaria PA-AG e PA-CT, la Sala Operativa RFI Sicilia comunica ritardi ma nessuna interruzioni.

– Il Comune di San Teodoro (ME): il sindaco riferisce che la situazione non è migliorata. All’interno del paese le strade sono bloccate da circa 1,50 m di neve. Sono state attivate 3 ditte private e volontari di Protezioen civile. Le strade principali sono transitabili con fuori strada.

– La SS 120 continua ad essere chiusa in direzione Cerami – Troina dal km 122+00 al km 137+00; risulta aperta sempre transito con catene in direzione Nicosia – Cerami dal km 103+300 al km 122+00.

Questi ulteriori aggiornamenti anche all’interno dell’articolo “Sicilia imbiancata: Eolie isolate e strade interrotte” di Eleonora Cosentino.

etna-1-ultimatv
L’Etna magnificamente imbiancata

 

etna-2-ultimatv
Altro scorcio dell’Etna imbiancata

 

letojanni-ultimatv
La spiaggia di Letojanni innevata

 

nicosia-ultimatv
Anche Nicosia sommersa di neve

 

pupazzo-di-neve-ultimatv
Un simpatico pupazzo di neve che… prende il sole!

 

troina-ultimatv
Il centro di Troina

8 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top