Ti trovi qui
Home > Cronaca > Sicilia imbiancata anche a quote basse. Rallentamenti sulla A19 per tratti gelati

Sicilia imbiancata anche a quote basse. Rallentamenti sulla A19 per tratti gelati

La Sicilia come in un freezer. Da stamattina, infatti e così come preannunciato temperature in picchiata e neve a bassa quota. L’ondata di gelo è arrivata e per le prossime ore i siciliani dovranno convivere con un freddo che nell’isola caratterizzerà il fine settimana appena iniziato. Queste immagini arrivano da Randazzo, nel catanese. Il paese è avvolto da un fitto e consistente strato di neve e come si vede continua a nevicare. Neve a Sant’Alfio, sempre nel catanese. Un sottile strato di neve ha imbiancato il paese ai piedi del vulcano.

Neve anche a Leonforte, nell’ennese. Una sopresa annunciata. Da giorni, infatti gli esperti metereologi descrivono un’ondata di freddo record che perdurerà per buona parte del sud Italia per 36 ore. Domani la colonnina di mercurio potrebbe abbassarsi ancora e c’è chi annuncia neve in quote ancora più basse.

Sulle autostrade siciliane si stanno creando disagi in alcuni comuni dell’entroterra e rallentamenti alla circolazione su molte strade. Tetti imbiancati nei comuni dei Nebrodi e delle Madonie. Fiocchi di neve anche a bassa quota. Imbiancate le colline che circondano Palermo.

Articoli Consigliati

Top