Ti trovi qui
Home > Cronaca > Sbarco a Pozzallo: fermati due scafisti. A bordo 114 migranti

Sbarco a Pozzallo: fermati due scafisti. A bordo 114 migranti

RAGUSA

Un guineano di 20 anni, Ibrahima Bovaro, e un gambiano di 17 sono stati fermati dalla Polizia di Stato di Ragusa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina perché ritenuti gli scafisti dei 114 migranti fatti sbarcare a Pozzallo dalla nave battente bandiera olandese ‘Golfo azzurro’. Sono i primi fermati del 2017. Nel 2016 sono stati 200, 29 dei quali erano minorenni.
I migranti tra cui donne incinte e minorenni, erano a bordo di un gommone in difficoltà soccorso il 2 gennaio scorso dalla nave olandese durante un’operazione alla quale hanno peso parte le navi ‘Laima’ e ‘Borsini’.

I due sono stati riconosciuti dai migranti come coloro che hanno condotto il gommone e, a turno, si occupavano uno della bussola, l’altro del timone. Secondo le testimonianze il guineano ed il minorenne gambiano non stavano insieme nel capannone e godevano di assoluta autonomia, traendo tutti i vantaggi grazie agli accordi presi con i libici. Il guineano è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa. Il minorenne a Catania.

6 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top