Ti trovi qui
Home > Apertura > Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia 37 anni fa

Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia 37 anni fa

PALERMO

Era il presidente della Regione Sicilia. Un uomo fiero e determinato, che è andato incontro alla morte. Piersanti Mattarella, perse la vita in quel terribile 6 gennaio 1980. Vittima di un agguato mafioso. Raggiunto da 8 colpi di pistola, in fin di vita, fu tirato fuori da quella berlina nera dal fratello Sergio.

E’ successo in via Libertà a Palermo, mentre la famiglia Mattarella si stava recando a messa. Davanti al civico 147 una grandine di pallottole sorprende, sotto gli occhi di moglie e figli, Piersanti, in quel momento senza scorta. La vittima si è spenta mentre cercava di raggiungere l’ospedale.

6 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top