Ti trovi qui
Home > Apertura > Catania, la raccolta differenziata non decolla. Aumentato il volume rifiuti di 10mln di kg

Catania, la raccolta differenziata non decolla. Aumentato il volume rifiuti di 10mln di kg

CATANIA

La raccolta differenziata dei rifiuti è un obbligo di legge capace di portare grandi convenienze, ma che a Catania non riesce proprio a decollare, come nel resto della Sicilia. La città etnea, si potrebbe proprio dire, è il fanalino di coda dell’Europa in quanto, lo smaltimento differenziato non riesce a raggiungere nemmeno il 10% del totale dei rifiuti e le tasse sullo smaltimento in Sicilia sono peraltro tra le più alte d’Italia.

Sono tre le isole ecologiche a Catania, ma solo due funzionanti: una in viale Tirreno, l’altra in via Maria Gianna nel quartiere Picanello. Una terza, inagibile, si trova in via Generale Dameglio ed è stata più volte vandalizzata e abbandonata.

Uno dei punti più importanti alla base del problema è quello del mancato controllo dei rifiuti che vengono accettati o rifiutati, e quindi non si conosce mai esattamente la quantità di rifiuti che vengono trasferiti in discarica. Questa mancanza di controllo ha portato, in poco meno di 4 anni, un aumento del volume dei rifiuti di circa 10 milioni di chili.

6 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top