Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo, sequestrati 60 kg di carne in cattivo stato di conservazione

Palermo, sequestrati 60 kg di carne in cattivo stato di conservazione

PALERMO

Sequestrati 60 kg di carne in cattivo stato di conservazione nel mercato del Capo di Palermo. Era messa in vendita all’interno di una macelleria priva di autorizzazioni sanitarie e amministrative. E’ il risultato di un’operazione congiunta condotta dal dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’Asp di Palermo e dai carabinieri del Nas. La carne sequestrata non era tracciata e proveniente da macellazione clandestina.

E’ stata scoperta anche la manomissione del contatore elettrico e il furto di energia. L’operazione, che rientra nell’ambito delle attività di controllo ordinario del territorio, ha visto coinvolti 8 operatori dell’Azienda sanitaria provinciale, 4 veterinari e altrettanti tecnici della prevenzione. Il titolare della macelleria è stato denunciato e l’esercizio posto sotto sequestro.

5 gennaio 2017

 

Articoli Consigliati

Top