Ti trovi qui
Home > Apertura > “Bufera dell’Epifania”, scatta l’emergenza freddo per i senzatetto

“Bufera dell’Epifania”, scatta l’emergenza freddo per i senzatetto

CATANIA

Chiedono sciarpe, coperte, guanti e cappelli di lana. Hanno freddo e paura… paura di quel che sarà di loro a partire da domani e per tutto il weekend.

L’ondata di gelo record sta arrivando secondo i meteorologi e scatta l’emergenza per i senzatetto in Sicilia. Neve e gelo a bassa quota, domani intorno alle 23 la percezione sarà di -10 gradi. E tutte le persone che vivono in strada come faranno? A Catania, dal comune fanno sapere che si stanno attrezzando anche se ancora non è chiaro come; nel pomeriggio ne sapremo di più. Crto non potrà bastare una coperta. Quella già ce l’hanno grazie alle organizzazioni di volontariato che le stanno distribuendo.

Freddo, tanto freddo. Si batteranno i denti se le previsioni meteo che parlano di Bufera dell’Epifania non sbagliano i calcoli. La protezione civile invita i cittadini a limitare gli spostamenti soprattutto nelle zone costiere dove le nevicate non sono frequenti e potrebbero verificarsi situazioni di criticità.

A Palermo il piano emergenza è già scattato. Verranno potenziati i servizi di assistenza su strada e accoglienza notturna. A coordinare il tutto saranno la polizia municipale e i volontari. Un piano straordinario di assistenza dunque, che vedrà attivo anche un mezzo di trasporto h 24.

Non c’è più tempo da perdere dunque. Bisogna agire in fretta prima che qualcuno possa star male… molto male.

Articoli Consigliati

Top