Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo: protesta al mercato ortofrutticolo. Orlando: «inaccettabile»

Palermo: protesta al mercato ortofrutticolo. Orlando: «inaccettabile»

L’Amministrazione comunale di Palermo interviene con una nota in merito alla protesta che si è tenuta al mercato ortofrutticolo, sottolineando che «in un più ampio quadro di interventi per la regolarizzazione delle attività che si svolgono nelle aree dei mercati cittadini, ha introdotto alcuni giorni fa, su esplicita richiesta unanime dei concessionari, una modifica degli orari del mercato ortofrutticolo».

«In un documento sottoscritto da tutti i concessionari, che sono e restano gli unici interlocutori legittimi dell’Amministrazione comunale, sono stati infatti segnalati – prosegue la nota – fenomeni di illegittime contrattazioni al di fuori dei regolari orari dello stesso mercato».

«Evidentemente – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – tali modifiche hanno effettivamente inciso su attività non regolari, tanto da scatenare, prima ancora della loro entrata in vigore, una protesta inaccettabile. Motivo per cui ho dato disposizione al Comandante della Polizia Municipale di provvedere ad istituire un presidio permanente all’interno del mercato».

La situazione sarà oggetto domani di un incontro che l’Amministrazione terrà con le associazioni di rappresentanza dei concessionari e la Polizia Municipale, di cui è stata data comunicazione alle forze dell’ordine.

Articoli Consigliati

Top