Ti trovi qui
Home > Apertura > Paura a Cibali, esplosione palazzina via Sava: distrutti due appartamenti

Paura a Cibali, esplosione palazzina via Sava: distrutti due appartamenti

CATANIA

Paura in via Cosentino Sava nel quartiere di Cibali a Catania. Probabilmente una perdita di gas in un appartamento del secondo piano e il botto tremendo intorno alle 9.45 con un pioggia di vetro e detriti che ha investito le abitazioni circostanti e danneggiato tetti e cortili delle case vicine. Una porta- finestra è stata ritrovata a circa 30 metri dal luogo dell’esplosione. Poteva essere una strage ma fortunatamente le strade della parte vecchia di Cibali a quell’ora erano deserte. Si registrano soltanto alcuni feriti lievi, una donna e due bambini, trasportati all’ospedale per accertamenti.

Molti residenti della zona, sopratutto anziani, sono ancora sotto shock e faticano a parlare trattenendo a stento le lacrime. Secondo le prime ricostruzioni, l’esplosione è stata causata da una perdita nell’impianto del gas interno all’appartamento. Sul posto è intervenuta la polizia, i vigili del fuoco ed i tecnici dell’Asec. I controlli proseguiranno per tutta la giornata e intanto nel quartiere di Cibali abitanti e commercianti della zona si chiedono chi pagherà per tutto questo. 

2 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top