Ti trovi qui
Home > Cronaca > San Berillo, arrestato spacciatore seriale

San Berillo, arrestato spacciatore seriale

CATANIA

In manette un cittadino gambiano, Mohamed Musah di 28 anni, arrestato con l’accusa di spaccio, detenzione di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

Ieri sera, nel corso di controlli nel quartiere San Berillo, gli agenti delle volanti hanno notato un giovane extracomunitario, che sembrava attendere qualcuno. Dopo pochi istanti, uno scooter con a bordo due uomini con casco integrale si è fermato davanti al sospettato, ed è avvenuto uno scambio. Gli agenti, a quel punto, hanno deciso di intervenire al fine di effettuare un controllo ma l’uomo è subito fuggito in direzione di un motorino parcheggiato, con l’intento di partire, ma è stato bloccato e ammanettato.

Nel corso della perquisizione è stato rinvenuto un involucro di carta contenente hashish, per un peso complessivo di circa due grammi e nella tasca del giubbotto è stata trovata la somma di 25 euro in contanti, provento dell’attività illecita. Ma i poliziotti hanno notato uno strano foro nei pantaloni: qui erano nascosti contanti per 430 euro. La sostanza e i contanti sono stati sequestrati, insieme al motorino rubato e privo di targa, con il quale l’extracomunitario aveva tentato la fuga.

Lo scooter è stato riconsegnato al legittimo proprietario, e l’accusato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

 

Articoli Consigliati

Top