Ti trovi qui
Home > Cronaca > Siracusa: raddoppiati nel 2016, arresti e denunce in tutta la provincia

Siracusa: raddoppiati nel 2016, arresti e denunce in tutta la provincia

SIRACUSA

Nel 2016 il numero di persone denunciate o arrestate in provincia di Siracusa è raddoppiato rispetto all’anno precedente, passando dagli 11.435 del 2015 ai 22.267 di quest’anno.
«Nello stesso periodo, però, sono diminuiti i delitti», sottolineano i Carabinieri del Comando provinciale, che hanno reso noti i dati. «Sono scesi da 10700 a 9894, dimostrazione evidente di come la forte azione di prevenzione messa in campo, abbia contribuito a migliorare la sicurezza sul territorio», affermano.
I Carabinieri hanno proceduto per il 69% di questi reati. Le persone arrestate o denunciate all’Autorità Giudiziaria sono state complessivamente 22267 contro le 11.435 del 2015; 877 gli arresti di cui 630 in flagranza, con un incremento del 15% rispetto al 2015.
Diminuiscono i furti (4927, contro i 5455 dell’anno precedente), compresi quelli in abitazione, passati da 866 a 702. In aumento quelli scoperti dall’Arma: 449 (362 nel 2015). In calo anche le rapine (86 contro 110 del 2015), anche in questo caso sono in crescita quelle scoperte (29 sulle 26 del 2015). Complessivamente sono stati sequestrati 105 chili di droga; 276 le persone segnalate alla Prefettura per l’uso di stupefacenti. Un centinaio le armi e oltre 1000 le munizioni sequestrate. Sono state 79 le persone arrestate o denunciate per maltrattamenti in famiglia o stalking.

27dicembre 2016

Articoli Consigliati

Top