Ti trovi qui
Home > Apertura > Controlli botti illegali intensificati. Gdf di Catania sequestra 270 chili di fuochi in una cantina

Controlli botti illegali intensificati. Gdf di Catania sequestra 270 chili di fuochi in una cantina

CATANIA

Non solo le bancarelle, ma sopratutto colpire i magazzini e la rete di distribuzione che a Catania come nel resto della Sicilia sono ovunque. A finire nel mirino delle forze dell’ordine sono sopratutto luoghi dall’apparenza insospettabile che, all’occorrenza, diventano nascondigli perfetti o quasi per nascondere materiale esplosivo di ogni tipo e dimensione. La Guardia di Finanza ha sequestrato 270 chili di botti illegali nascosti all’interno di una cantina condominiale.

Osservazioni, monitoraggi e pedinamenti continui delle forze dell’ordine che hanno permesso negli ultimi tempi di sequestrare oltre 100.000 fuochi d’artificio illegali tra Catania e provincia.

Materiali accumulati all’inverosimile in luoghi spesso pericolosi e senza requisiti minimi di sicurezza. Per i trasgressori, le ordinanze comunali prevedono sanzioni amministrative per un importo compreso da 25 a 500 euro e il sequestro del materiale utilizzato o illecitamente detenuto

27 dicembre 2016

Articoli Consigliati

Top