Ti trovi qui
Home > Apertura > Acitrezza sotto choc: ancora dispersi i due pescatori del borgo marinaro

Acitrezza sotto choc: ancora dispersi i due pescatori del borgo marinaro

CATANIA

Qui, nella piccola comunità di Aci Trezza, nel catanese, sono in tanti a conoscerli. Enzo Cardì e Fabio Giuffrida, sono di casa nel piccolo chiosco del paese. Pescatori esperti, pescatori che conoscono bene il mare. Prima di salire sull’imbarcazione da diporto, nel tardo pomeriggio del 23 dicembre, il giorno prima della vigilia di natale, hanno scambiato quattro chiacchiere con gli amici di una vita, poi via in mare. Come sempre. In paese non si parla d’altro perché sono partiti proprio dal piccolo porto di Aci Trezza ma oggi lo spazio occupato dall’imbarcazione, è vuoto e chi li conosce stenta a credere che di Fabio ed Enzo non si hanno più notizie.

Prima del Natale qui, al chiosco, gli amici brindano tra loro, un augurio prima delle festività, prima di passare il Natale in famiglia. Ma lo scorso natale quelle bottiglie sono rimaste piene. Qualcuno, al porto, alza gli occhi al cielo per provare a scorgere uno degli elicotteri che da ore sta sorvolando la costa mentre fuori, in mare aperto le ricerche continuano dall’alba di oggi.

APPROFONDIMENTO NEL TG

27 settembre 2016

Articoli Consigliati

Top