Ti trovi qui
Home > Apertura > Catania, Natale sereno per i precari del Comune: stabilizzati entro il 2018

Catania, Natale sereno per i precari del Comune: stabilizzati entro il 2018

CATANIA

Per molti lavoratori quest’anno Natale significa stabilità. Sono ben 133 i dipendenti comunali precari catanesi che, grazie alla Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali del Ministero Dell’Interno, saranno stabilizzati nei prossimi anni. A renderlo noto è stato il sindaco di Catania Enzo Bianco durante gli auguri ai dipendenti comunali, che ha ringraziato per il lavoro svolto richiamandoli allo spirito di squadra.

«Ci tenevo a concludere il mio augurio a ciascuno di voi e alle vostre famiglie annunciando che la Cosfel ha autorizzato il piano che ci porterà a stabilizzare i 133 precari del Comune entro il 2018». ha detto Bianco rivolgendosi, in un Salone Bellini gremito di gente, a tutti coloro i quali si erano recati nel Palazzo degli elefanti per gli auguri di Natale. «Potremo assumere – ha spiegato Bianco – già nei prossimi giorni la quota stabilita per il 2016 che è di 38 persone».

«Sono felice che possiate trascorrere, grazie a questa notizia, un Natale più sereno». Nei suoi auguri il Sindaco aveva sottolineato come Catania si fosse dotata in questi ultimi anni «di un parco progetti che può consentire di risolvere alcune grandi questioni di una città complessa e impegnativa». Progetti che riguardano la mobilità, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, la rete fognaria, il canale di gronda.  Richiamando le terribili vicende di Berlino e le immagini provenienti da tutto il mondo di disperazione e povertà causate dalla crisi, Bianco ha affermato che Catania ha saputo affrontare le sue difficoltà con grande dignità e orgoglio. Il Sindaco si è poi recato nelle sedi delle partecipate Sidra, Sostare e Multiservizi dove, insieme con i rispettivi presidenti ha fatto ai dipendenti gli auguri di Natale. Mai come oggi buone feste si può tradurre in buon lavoro.

23 dicembre 2016

Articoli Consigliati

Top