Ti trovi qui
Home > Cronaca > Librino, sequestrate armi e droga al Palazzo di Cemento

Librino, sequestrate armi e droga al Palazzo di Cemento

CATANIA

Nuovi controlli a Librino, al palazzo di cemento che sebbene ormai sia in fase di riqualificazione continua a riservare sorprese. Gli uomini del Commissariato sospettando che al suo interno vi fossero celate delle armi, hanno effettuato un accurato controllo. In una scatola posta al piano terra, dentro una nicchia, è stata ritrovata una pistola a canna corta e sei cartucce da fucile.

Pochi giorni prima, erano stati sequestrati, sempre all’interno del palazzo, due fucili, una pistola, già oggetto di furto in abitazioni, nonché oltre 1 Kg. di marijuana ancora da steccare.

Posto tutto sotto sequestro, sono in corso accertamenti per identificare il proprietario dell’arma.

Articoli Consigliati

Top