Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Akragas, rigori e rammarico. Col Monopoli è un altro Ko (1-2)

Akragas, rigori e rammarico. Col Monopoli è un altro Ko (1-2)

AGRIGENTO

Si trattava di un impegno delicato, l’occasione per riscattare le due sconfitte consecutive e interrompere un digiuno casalingo di vittorie che dura da ottobre. L’Akragas ci ha provato, ma è maturata un’altra sconfitta. Stavolta è il Monopoli a espugnare l’Esseneto, vincendo col punteggio di 1-2 e condannando Di Napoli a rimanere nelle acque torbide deli play-out.

Si incanala subito su binari negativi la gara, sei giri di lancette e il direttore di gara assegna un penalty ai biancoverdi più che dubbio per contatto di Salandria su Viola. A nulla valgono le Proteste di pubblico e calciatori, dal dischetto va Gatto ed è subito 0-1.

La risposta dell’Akragas c’è ed arriva alla mezz’ora. Stavolta il calcio di rigore è assegnato ai padroni di casa e dagli 11 metri è Gomez a spiazzare il portiere ospite e ristabilire la parità. L’Akragas è senza idee e soffre l’avanzata pugliese, pericolo costante che si concretizza al quarto d’ora della ripresa. Traversone di Nicolini che trova De Vito, il centrale sale più in alto di tutti e batte Pane per il 2-1 che segna la gara. L’Akragas incappa nel terzo KO di fila e adesso rimane bloccato a quota 17 punti, in piena zona play-out.

 

Articoli Consigliati

Top