Ti trovi qui
Home > Calcio > Crollo Trapani: il Frosinone umilia i granata (1-4)

Crollo Trapani: il Frosinone umilia i granata (1-4)

TRAPANI

Il Trapani crolla sotto i colpi del Frosinone, battuto 4-1 nell’anticipo della 19a giornata di Serie B. Calori all’esordio al “Provinciale” incassa la prima sconfitta con i granata sempre più ultimi in classifica. I canarini di Pasquale Marino, invece, grazie ai tre punti conquistati si portano per una notte al comando della classifica a quota 35, scavalcando il Verona. Al 10′ ospiti in vantaggio. Pryyma lancia Ciofani che fa da sponda per Dionisi. Il suo tiro da fuori area non lascia scampo a Guerrieri. Due minuti più tardi è il portiere granata ad impedire il raddoppio dei ciociari, deviando in angolo un tiro da 25 metri di Kragl. Al 13′ il Trapani va vicino al pari. Lancio per Citro, Zappino sbaglia l’uscita, ma il granata da posizione defilata manda la palla sull’esterno della rete. Al 42′ una conclusione di Coronado esce di poco ed il primo tempo si chiude con il Frosinone avanti per 1-0. Al rientro in campo i granata trovano subito la rete del pareggio con Coronado, lesto ad approfittare un rimpallo sfortunato di Matteo Ciofani. Al 9′, però, Daniel Ciofani riporta in vantaggio i canarini. Guerrieri esce male su un cross di Kragl e di pugno manda la palla su Barillà. L’attaccante ciociaro e’ lesto a balzare sulla palla ed insaccare nella porta vuota. La squadra di Calori accusa il colpo e tre minuti più tardi capitola per la terza volta. Il gol è di Matteo Ciofani sugli sviluppi di un calcio di punizione. Anche questa volta non perfetto l’intervento di Guerrieri che è pesantemente fischiato dal pubblico del Provinciale. Il Trapani non esiste più ed il Frosinone sigla anche la quarta rete con Kragl. Anche questa volta l’estremo siciliano non è perfetto nel suo tentativo di parata. Al 36′ Trapani in dieci per l’espulsione di Citro.

Articoli Consigliati

Top