Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Scherma, Coppa del Mondo: Rossella Fiamingo beffata agli ottavi a Doha

Scherma, Coppa del Mondo: Rossella Fiamingo beffata agli ottavi a Doha

L’Italia lascia Doha colma di rimpianti al termine del Grand Prix FIE di spada femminile tenutosi questa domenica sulle pedane del Qatar. Le atlete azzurre sono state infatti fermate nei rispettivi assalti, con un distacco di una sola stoccata rispetto alle avversarie, confermando dunque l’impressione che la fortuna non sia girata per il verso giusto nel corso di questo weekend. Il successo finale è andato alla tunisina Sarra Besbes, che ha completato una cavalcata da incorniciare grazie al successo per 15-8 al cospetto della russa Kolobova.

La migliore delle italiane è stata la vice-campionessa olimpica, Rossella Fiamingo. L’argento di Rio 2016, dopo aver esordito superando per 8-7 la russa Alena Komarova ed aver battuto nel turno successivo per 15-13 la francese Laurence Epee, è stata estromessa per mano della polacca Ewa Nelip con il beffardo punteggio di 11-10 nell’assalto che sarebbe valso l’approdo ai quarti di finale. Sconfitta di misura anche per Mara Navarria. L’atleta friulana che lo scorso anno aveva trionfato sulle pedane del Qatar, è stata eliminata nel turno delle 32 dalla tedesca Stahlberg per 15-14, interrompendo così il cammino iniziato con il successo per 15-9 sulla sudcoreana Choi.

Stop invece nel primo assalto di giornata per Brenda Briasco, anche lei sconfitta 15-14 per mano della cinese Xiang. Superate dopo il primo turno anche Alberta Santuccio, arresasi per 14-8 alla romena Ana Maria Popescu, Francesca Quondamcarlo, sconfitta 15-12 dalla russa Kolobova, e Giulia Rizzi, fermata sul 15-6 dall’altra portacolori russa Tatiana Logunova.

Articoli Consigliati

Top