Ti trovi qui
Home > Apertura > Ennesimo sbarco nel Canale di Sicilia. 6 morti. Domani 678 al porto di Catania – VIDEO

Ennesimo sbarco nel Canale di Sicilia. 6 morti. Domani 678 al porto di Catania – VIDEO

Ennesimo sbarco. Ennesima tragedia. Questa volta i morti sono 6. Non si fermano infatti le operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia.

Nella nottata sono stati tratti in salvo dalla Guardia costiera 1164 migranti, tra i quali i 6 morti.
Le operazioni, sette in tutto, sono state coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera di Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

I migranti, che si trovavano a bordo di sei gommoni e un barcone, sono stati soccorsi da 5 navi: la Diciotti, dalla Gregoretti della Guardia Costiera, da una unità della Marina militare italiana inserita nel dispositivo mare sicuro e dalla nave Aquarius di Medici senza frontiere-Sos Mediterranèe. Quest’ultima arriverà domattina al porto di Catania con a bordo 678 persone.
Mathilde Auvillain di SOS Mediterranèe, che si trovava a bordo dell’imbarcazione, ha raccontato che nonostante le condizioni meteo invernali, non si ferma il flusso di profughi e bisogna intervenire il più rapidamente possibile, anche se purtroppo a volte non si arriva in tempo.

IL SERVIZIO NEL TG

Articoli Consigliati

Top