Ti trovi qui
Home > Apertura > Abusivisimo edilizio: abbattuta la villetta a San Francesco la Rena

Abusivisimo edilizio: abbattuta la villetta a San Francesco la Rena

CATANIA

Stamattina diversi operai del Comune di Catania, su disposizioni della Magistratura hanno provveduto alla demolizione di una villetta abusiva, a un piano, a San Francesco la Rena, all’interno del Villaggio Jonio. Si tratta di una delle tante costruzioni sorte tra gli anni 70 e gli anni 80, in contrasto con le norme che regolano il territorio dell’Oasi orientata del Simeto, lì a due passi.

Sul posto presenti i Carabinieri e la Guardia di Finanza. Il proprietario della casa, Luciano Puglisi ha detto: «situazione assurda meglio sanare che distruggere».

Non è il primo caso quest’anno. E’ la sedicesima casa abbattuta quest’anno su ordinanza comunale. Altre 35 sono state autodemolite.

Una “pulizia” di 51 immobili abusivi ricadenti nel territorio dell’oasi del Simeto.

Testo in aggiornamento – SERVIZIO COMPLETO NEL TG

 

 

Articoli Consigliati

Top