Ti trovi qui
Home > Cronaca > Bebe Vio scelta da 20th Century Fox per “Miss Peregrine: La casa dei ragazzi speciali”

Bebe Vio scelta da 20th Century Fox per “Miss Peregrine: La casa dei ragazzi speciali”

ROMA

Beatrice ‘Bebe’ Vio, campionessa paralimpica di scherma, è stata scelta da 20th Century Fox per presentare in Italia l’uscita di ‘Miss Peregrine: La casa dei ragazzi speciali’, insieme al regista del film, Tim Burton.

Il nuovo lavoro di Tim Burton racconta la storia di Jacob, un ragazzo sedicenne che, alla morte del nonno, scopre che la casa per ragazzi speciali di Miss Peregrine di cui il nonno gli aveva tanto parlato non è una favola della buonanotte, ma una realtà.

Bebe Vio è ispiratrice e prima testimonial dell’Associazione art4sport ONLUS, che rappresenta una versione tangibile, ed italiana, di questo film e che crea con esso un parallelismo incredibile.

art4sport infatti aiuta bambini e ragazzi con amputazioni di arto a gioire della bellezza della vita e ad integrarsi nella società attraverso lo sport procurando loro protesi ed ausili sportivi ed insegnando loro che le loro “mancanze”, considerate spesso dei difetti, possono diventare le loro specialità, i loro punti di forza. Ed è così che questi ragazzi acquisiscono fiducia in loro stessi e diventano “speciali”, proprio come i protagonisti del film.

Una delle occasioni migliori per vedere all’opera questi ragazzi e tanti altri personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo sono i Giochi Senza Barriere, che si terranno allo Stadio dei Marmi a Roma il 13 giugno 2017. Questo grande evento, giunto alla sua settima edizione, è un rifacimento dei mitici Giochi Senza Frontiere e fa scendere in campo 8 squadre provenienti da altrettante regioni italiane per sfidarsi in avvincenti giochi sportivi spettacolari e ricci di colpi di scena.

Le prime edizioni si sono svolte a Mogliano Veneto, sede storica dell’associazione, poi nel 2015 a Milano presso l’Arena Civica come evento di EXPO e nel 2016 a Roma, allo Stadio dei Marmi. Nell’edizione romana, presentata dal Trio Medusa di Radio Deejay, si sono avvicendati in campo, in veste di capitani delle 8 squadre, campioni sportivi e dello spettacolo come Martin Castrogiovanni, Valentina Vezzali, Antonio Rossi, Paola Perego, Saturnino, Melania Corradini, Paolo Migone e Simona Atzori.

L’edizione è stata lanciata con un video inedito realizzato da Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, in cui il cantante invitava tutti a partecipare perché ‘non ci basta abbattere le frontiere, bisogna abbattere anche le barriere’.

Articoli Consigliati

Top