Ti trovi qui
Home > Cronaca > A Land le mani sporche di bellezza con “Il Natale alla nostra maniera”

A Land le mani sporche di bellezza con “Il Natale alla nostra maniera”

 

CATANIA

Il Natale prende forma a Land. Il prossimo 8 dicembre, la Nuova Dogana, sarà teatro di una grande manifestazione “Il Natale alla Nostra MANIera”. Evento per grandi e piccini che si “sporcheranno le mani” di bellezza e operosità per dare il benvenuto alle festività natalizie. Tante le iniziative in programma: laboratori, momenti di creatività, musica e spettacoli per una giornata di festa.

«Dopo l’enorme successo dell’apertura di Land – spiega Alessandro Scardilli che, insieme ad Alfredo Guglielmino, altro visionario imprenditore, ha dato vita alla Nuova Dogana – abbiamo deciso di bissare, approfittando della giornata festiva, e di regalare alla città un altro momento di condivisione e di creatività». Pressante la richiesta della città di tornare a Land per un’altra occasione per dare sfogo alla creatività e alla condivisione, in uno dei luoghi più suggestivi della città. Richiesta accolta dalle menti che animano Land, che hanno pensato a una manifestazione aperta a tutti, dove immergersi nell’atmosfera natalizia, contribuendo ad arredare e addobbare gli spazi della Nuova Dogana.

Start alle ore 11.00 con il laboratorio degli alberi, a cura di diversi operatori culturali come Lina Maria Ugolini, Lucia Spada, Ivan Rizzotto, Terra di Bo e Isola Quassud, nella hall centrale. Genitori e bimbi saranno impegnati nella costruzione del simbolo chiave del Natale, l’albero, per dare vita a un’istallazione: una spettacolare foresta di alberi frutto del lavoro di tutti , che sarà accesa alle 18. (Il laboratorio è rivolto ai bambini dai 4 anni in su. Il costo è di 5 euro).

Sempre alle  11 si terrà pasta fresca, laboratorio con Marcello Santocchini, che permetterà di riscoprire la tradizione e riviverla: alla maniera delle nonne, grandi e piccoli potranno preparare un primo gustoso che sa di Natale. (Laboratorio a pagamento – Agorà). Il laboratorio sarà tenuto da un mastro pastaio ed è rivolto a tutti i bambini dai 6 anni in su.

Dalle ore 11.00, poi, spazio all’arte con Artefatti Multimodali, sperimentazione grafiche fattuali/attuali a cura di Gianni Latino e Giovanni Anceschi con artefatti realizzati dagli studenti del biennio di graphic design—editoria dell’Accademia di Belle Arti di Catania.  Sarà presente il Prof. Virgilio Piccari – Direttore dell’Accademia.

Dalle 13.00 alle 14.30: tutti a tavola, con il pranzo realizzato a cura di Squisilia, con pasta secca di grani siciliani trafilati al bronzo, cucinata secondo gustose ricette tradizionali, all’interno di Land dove verranno allestite le cucine. Un momento che sarà accompagnato da  “La Compagnia di Aura”, quartetto di Flauti composto da Ines Nicolosi, Mattia Scandurra, Antonino Berro e Rosario Tizzone. Il quartetto sarà guidato dalla Prof.ssa Aura Cosentino, docente di Flauto presso l’Issm “V. Bellini” di Catania.

Sempre alle ore 16.00, fino alle 17.00, si svolgerà Lettere per crescere, laboratorio di lettura con Kids Trip e Bianca Caccamese, nella magica biblioteca di Land. Evento gratuito.

Alle 16.00 Riccardo e Margherita allieteranno i più piccoli con una storia magica e divertente: lo spettacolo teatrale Reginotta con le corna. (Evento a pagamento).

Alle 17,15 spettacolo di magia con Magic Marzio. (Agorà – evento gratuito).

La foresta di Natale di Land sarà accesa ufficialmente alle ore 18 con Turn the Christmas con accensione musicata delle luci di tutti gli alberi di Natale creati durante i laboratori. Evento gratuito. (Hall).

Dalle 18,30, aperitivo e I Just wanna…Live! Jam Session.

In serata, dalle 20,30, torna il ballo e la musica con Milonga time, a cura di Enzo Mercuri

Land, inoltre, ospiterà Scacco matto, a cura dell’Accademia scacchistica Don Pietro Carrera, momento in grandi e piccini potranno sfidarsi in uno dei giochi strategici più appassionanti di sempre. Evento gratuito.

Ma Land è anche molto altro. «Tutto il giorno, sarà presente la mostra mercato di artigiani e creativi Land made – continua Scardilli – e, per tutta la giornata, sarà attivo il servizio di caffetteria».

Un 8 dicembre all’insegna della festa, della creatività e della tradizione, dunque, all’interno di Land, la nuova casa dei catanesi.

Articoli Consigliati

Top