Ti trovi qui
Home > Cronaca > Agrigento, casalinga aggredisce comandante dei carabinieri: arrestata

Agrigento, casalinga aggredisce comandante dei carabinieri: arrestata

AGRIGENTO

Palma di Montechiaro. Arrestata una casalinga 35enne, MariaGrazia Scrofani, per lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamenti. In particolare, nella serata di ieri, la donna si è resa protagonista, senza alcun apparente motivo, di una aggressione nei confronti del luogotenente Marletta, comandante della locale stazione dei carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, effettuata dai militari della compagnia di Licata guidati dal capitano Marco Currao, la donna si sarebbe recata alla stazione dei carabinieri di Palma di Montechiaro per sporgere denuncia contro il marito. Ricevuta dal piantone, nel giro di pochi minuti, la casalinga sarebbe andata in escandescenza. Il comandante Marletta, decidendo di intervenire per sedare gli animi, è stato aggredito dalla stessa casalinga che gli avrebbe peraltro lussato anche due dita.

I militari non hanno potuto che arrestare , in flagranza, la donna. Il comandante si è dovuto recare all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” di Licata per ricevere le necessarie cure mediche. I medici lo hanno giudicato guaribile in 5 giorni.

Articoli Consigliati

Top