Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo, sequestrati 200 panetti di hashish a Ballarò

Palermo, sequestrati 200 panetti di hashish a Ballarò

PALERMO

Fermati nel quartiere di Ballarò, due palermitani Pietro Licari e Giuseppe Schulz, entrambi cinquantenni, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Verdi nell’ambito di un servizio antidroga hanno scoperto all’interno di un appartamento, in via Trappettazzo, 158 panetti di hashish, una piantagione indoor dismessa con 10 lampade alogene adagiate in terra, diversi vasi in plastica, bottiglie di  fertilizzante ed un aeratore, nonché resti di sacchetti in plastica di colore bianco tagliati in più parti con i quali solitamente viene effettuato il confezionamento della sostanza stupefacente.

droga-palermo-ultimatv

Gli accertamenti dei militari hanno reso noto che l’appartamento risulta essere di proprietà di Licari che, peraltro, abita con la famiglia al primo piano della stessa palazzina. All’interno di un magazzino di pertinenza della dimora abitata, i Carabinieri hanno ritrovato, dentro un sacco in stoffa, altri 36 panetti di sostanza solido-resinosa di colore marrone. La chiave per aprire questo magazzino è stata trovata nella stanza di Schulz, cognato di Licari.

droga-palermo-ultimatv

La droga è stata posta sotto sequestro, i due uomini, invece, sono stati tratti in arresto e condotti al carcere Pagliarelli.

Articoli Consigliati

Top