Ti trovi qui
Home > Apertura > Palermo, morte cerebrale per la donna investita in via Marine lo scorso giovedì

Palermo, morte cerebrale per la donna investita in via Marine lo scorso giovedì

PALERMO
Dichiarata oggi la morte cerebrale. Rosalia Militello, investita in via Messina Marine lo scorso giovedì, è morta. La donna di 63 anni era stata travolta mentre attraversava la strada, da una Fiat Panda guidata da un uomo di 64 anni.
Subito soccorsa dagli operatori del 188, la donna era stata ricoverata in seconda rianimazione all’ospedale Civico di Palermo, in condizioni gravissime e con prognosi riservata. Dichiarata la morte cerebrale, sono stati condotti tutti gli accertamenti del caso, e il decesso è stato confermato. In queste ore la famiglia di Rosalia Militello sta decidendo se acconsentire all’espianto degli organi.
Secondo una prima ricostruzione degli agenti dell’infortunistica stradale, la donna stava attraversando la strada, quando l’auto l’ha travolta. Anche l’automobilista era rimasto ferito, ma in maniera non grave ed era stato trasportato per ricevere assistenza medica all’ospedale Buccheri la Ferla.

Articoli Consigliati

Top