Ti trovi qui
Home > Apertura > Lentini: omicidio Panarello, arrestato l’autore

Lentini: omicidio Panarello, arrestato l’autore

SIRACUSA

«Due profili noti alle forze dell’ordine, in contrasto da tempo per il presunto controllo dello spaccio di stupefacenti nel territorio di Lentini. Le nostre indagini saranno approfondite seguendo questo filone. Al momento, siamo in grado di confermare che l’elemento scatenante e’ stato l’incendio del camper del padre dell’assassino. Al quale ha fatto seguito una rapida vendetta».

È quanto emerge dalla conferenza stampa congiunta di carabinieri e polizia, dopo la cattura di Jonathan Parcella, il giovane di 28 anni autore dell’omicidio di Aldo Panarello. L’assassino, messo sotto pressione, ha confessato subito la propria responsabilità. L’indagine degli inquirenti si concentra adesso sull’attività del traffico di droga, elemento sul quale non si hanno ancora prove decisive. Colpisce l’efferatezza con cui il killer ha agito, una disinvoltura sottolineata dalle forze dell’ordine che hanno accertato alcuni passaggi fondamentali: l’omicida, dopo aver colpito a morte Panarello, si è fermato alcuni istanti sul luogo del delitto per essere certo di aver raggiunto il suo obiettivo.

Articoli Consigliati

Top