Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo: nascondeva un fucile nell’armadio, arrestato

Palermo: nascondeva un fucile nell’armadio, arrestato

PALERMO

Deteneva illegalmente un fucile calibro 36 nell’armadio della sua abitazione. A scoprire il reato i Carabinieri della Stazione di Altarello di Baida.

Salvatore Albanese, un palermitano di 42 anni già noto alle forze dell’ordine per altri reati, era stato fermato da un posto di blocco per un normale controllo d routine nei pressi del quartiere di Boccadifalco.

Nonostante il suo mezzo fosse risultato pulito, l’uomo aveva insospettito i militari che avrebbero notato in lui un comportamento esageratamente teso. Per questo motivo i carabinieri hanno deciso di perquisire la casa del fermato, scoprendo l’arma.

Albanese è stato immediatamente condotto al carcere dei Pagliarelli; l’accusa è ricettazione e detenzione illegale di armi.

Articoli Consigliati

Top