Ti trovi qui
Home > Cronaca > Milazzo, tentata rapina ad agente portavalori: spari e panico, un ferito

Milazzo, tentata rapina ad agente portavalori: spari e panico, un ferito

MESSINA

Milazzo. Poteva avere conseguenze drammatiche il tentativo di rapina avvenuto stamani al terminal degli aliscafi di Milazzo.

Intorno alle 7,30 un agente portavalori, mentre si apprestava alla partenza verso le Isole Eolie, è stato aggredito da due uomini a viso scoperto e travestiti da militari, uno con una tuta mimetica e l’altro con una divisa da marittimo.

L’intento era quello di sottrarre una valigetta contente denaro. Immediata è stata la reazione del vigilante, che durante la colluttazione ha subito pure un colpo alla testa sferrato col calcio della pistola. Sono stati anche esplosi dei colpi di arma da fuoco a salve che sarebbero stati cinque.

Non riuscendo a realizzare il criminale intento, i due si sono dati alla fuga sul Lungomare Garibaldi. Pare vi fosse un complice che li attendeva con un’automobile.

Tanta paura tra i presenti di fronte alla scena che si è presentata.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Milazzo, che hanno subito fatto scattare le ricerche dei responsabili.

Gli uomini dell’Arma hanno avviato le indagini, raccogliendo le testimonianze di passeggeri e personale marittimo e recuperato le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona, per analizzarle al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio e cercare di identificare i malviventi. Sono stati effettuati anche i rilievi balistici.

La guardia giurata è stata trasportata da un’ambulanza del 118 al Pronto Soccorso dell’Ospedale Cutroni Zodda: i sanitari hanno accertato la frattura della clavicola ed escoriazioni.

Articoli Consigliati

Top