Ti trovi qui
Home > Cronaca > Chiusi i cancelli della discarica di Siculiana: proroga scaduta

Chiusi i cancelli della discarica di Siculiana: proroga scaduta

AGRIGENTO

Incombe lo spettro dei rifiuti a ridosso della Valle dei Templi. Tutti i mezzi impegnati nella raccolta dei rifiuti in Provincia di Agrigento, compresi quelli utilizzati dai grossi centri urbani, hanno trovato questa mattina chiusi i cancelli della discarica di Siculiana del gruppo Catanzaro. Infatti, proprio 24 ore fa, è scaduta l’ennesima proroga che il governatore Rosario Crocetta aveva concesso «per il ricorso temporaneo ad una speciale norma di gestione dei rifiuti in Sicilia, nelle more del rientro in ordinario della gestione del ciclo integrato dei rifiuti». La situazione ormai si ripete di provvedimento in provvedimento, di proroga in proroga. L’ultimo caso risale alla prima settimana di giugno quando ci si ritrovò in analoga situazione. Si attendono importanti risvolti dal Dipartimento Regionale per i Rifiuti che, probabilmente, nelle prossime ore farà luce sulla vicenda. Intanto, il rischio di ritrovare già da domani i cancelli della discarica di Siculiana chiusi sembra concretizzarsi sempre di più.

Articoli Consigliati

Top