Ti trovi qui
Home > Calcio > Palermo fuori dalla Coppa Italia, Spezia avanti ai rigori

Palermo fuori dalla Coppa Italia, Spezia avanti ai rigori

L’annata nera del Palermo prosegue. Dopo sette sconfitte consecutive, la squadra di De Zerbi perde anche in Coppa Italia nel 4° turno della competizione ed esce senza gloria.

Al Barbera i rosanero schierano parecchie seconde linee, dal portiere Fulignati ai giovani Pezzella, Bouy, Sallai e Lo Faso. Dall’altra parte lo Spezia di Di Carlo con qualche riserva e Baez e Cisotti davanti.

Liguri pericolosi in diverse occasioni nel primo tempo ma Fulignati è bravo a salvare i suoi. Nella ripresa dentro Aleesami, Diamanti e Balogh ma l’occasione più ghiotta capita a Sallai all’87esimo. Match che si conclude sullo 0-0, ai supplementari occasioni per Diamanti da una parte e Migliore dall’altra ma la palla non vuole proprio entrare. Si va ai rigori, decisivi gli errori di Balogh e Goldaniga nel Palermo, Spezia più preciso e passaggio del turno in cassaforte. Per De Zerbi l’ottava sconfitta consecutiva seppur ai rigori, prossimo match domenica a Firenze.

Articoli Consigliati

Top