Ti trovi qui
Home > Apertura > Palermo: De Zerbi esonerato, ecco il “genio” Corini

Palermo: De Zerbi esonerato, ecco il “genio” Corini

Il Palermo proprio non funziona e Zamparini ne prende atto. Questa volta nemmeno la clausola anti-esonero ha salvato De Zerbi la cui esperienza in rosanero si è conclusa dopo l’eliminazione di oggi in Coppa Italia ai rigori contro lo Spezia. “Valutata la situazione della prima squadra, la società si sente costretta al cambiamento della guida tecnica che viene affidata ad Eugenio Corini”, il breve comunicato del club rosanero.

La partita. Eliminati dallo Spezia (4-5 dopo i rigori)

La crisi del Palermo è senza fine. Non solo in campionato, anche in Coppa Italia i rosanero le prendono ed è lo Spezia ad andare agli ottavi di finale dove sfiderà il Napoli. Sforzandosi di trovare una nota positiva, i rosanero hanno quantomeno interrotto la serie delle sconfitte consecutive (ben sette) visto che l’eliminazione è arrivata dopo i calci di rigore e che tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sullo 0-0. Il Palerrmo saluta la Tim Cup e, da ultimo in classifica, spera di evitarla quella serie cadetta nella quale milita lo Spezia. La successione dei rigori: il Palermo segna i primi 4, Lo Spezia i primi tre, poi sbaglia Galli, ma Balogh spreca il match point ed è il portiere Chichizola a riportare le cose in parità. Sbaglia Goldaniga, segna Migliore, lo Spezia è agli ottavi.

Corini la bandiera

Si riparte dal grande ex Corini. Col Palermo, Corini  ha giocato in Uefa e ha segnato 25 gol in 129 presenze diventandone autentica bandiera e ovviamente capitano. Da allenatore, dal 2010 ha allenato Portogruaro, Crotone, Frosinone e Chievo (due salvezze in A).

 

Articoli Consigliati

Top