Ti trovi qui
Home > Cronaca > Cartelloni pubblicitari abusivi: una “moda” che non rispetta le regole

Cartelloni pubblicitari abusivi: una “moda” che non rispetta le regole

CATANIA

La rimozione delle postazioni abusive della cartellonistica pubblicitaria 6 x 3 sul territorio di Catania evidenzia lo stato di  precarietà e agitazione all’interno del settore. Diverse anche le affissioni che sottolineano e denunciano l’immobilità da parte di chi dovrebbe rendere esecutiva una sentenza già emessa dal Tar. Nessuno escluso, tutte le aziende infatti con impianti pubblicitari abusivi in città, da oggi subiscono la rimozione.

L’obbiettivo è uno: garantire la sicurezza e il rispetto delle regole.
Nei mesi scorsi sono state diverse le denunce da parte della JOB CREATION, in riferimento ad alcune sentenze che fino ad oggi non applicate. Con la rimozione di alcune postazioni speriamo si possa garantire il  decoro urbano violato da un’affissione selvaggia che da troppo tempo caratterizza la città.

 

 

APPROFONDIMENTO NEL TG

di Dario testa

Articoli Consigliati

Top