Ti trovi qui
Home > Cronaca > Agrigento: con il fiuto di “Tasko” le fiamme gialle scovano l’hashish

Agrigento: con il fiuto di “Tasko” le fiamme gialle scovano l’hashish

AGRIGENTO

Sciacca – È stato “Tasko”, un cane antidroga a individuare 200 grammi di hashish confezionati in due panetti e nascosti all’interno di un’auto. Ma quel nascondiglio non ha impedito al fiuto di “Tasko” di annusare la droga e così Anthony Oddo, ventunenne di Santa Maria di Belice, è finito ai domiciliari. Sono state le fiamme gialle di Sciacca ad arrestarlo nell’ambito del piano d’azione “white truffle” organizzato e diretto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Agrigento e finalizzato all’intensificazione dei controlli antidroga. Durante il piano, le fiamme gialle hanno controllato l’auto che circolava nel comune di Santa Maria di Belice e dopo quel primo controllo, il fiuto di “Tasko” è stato determinante per scovare quei panetti. Una volta effettuata la perquisizione personale e domiciliare, gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato l’hashish, per un valore stimato di oltre 1000 euro.

 

Articoli Consigliati

Top