Ti trovi qui
Home > Apertura > Gravina, picchia violentemente la compagna: arrestato

Gravina, picchia violentemente la compagna: arrestato

CATANIA

Gravina di Catania. A pochi giorni dalla giornata contro la violenza sulle donne, non si placano le aggressioni ai danni di mogli, conviventi, fidanzate. Ultimo caso è quello di oggi, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 39 anni originario di Viagrande, con l’accusa di lesioni aggravate, atti persecutori, violenza privata e violazione di domicilio.

E’ stata una chiamata anonima al 112 ad allertare i militari dell’arma, che sono arrivati nell’abitazione della coppia dove era in corso la furiosa lite. L’uomo aveva colpito la convivente e, fortunatamente, i carabinieri sono riusciti ad arrivare in tempo e bloccarlo prima che accadesse il peggio. Sembrerebbe, come succede in questi casi, che la lite sia esplosa per futili motivi e il 39enne abbia iniziato a picchiare violentemente la compagna.

Dopo l’arrivo dei militari, la vittima è stata trasportata e medicata all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove i sanitari hanno riscontrato un trauma facciale con tumefazione del naso e del lobo, un trauma cervicale, escoriazioni alle ginocchia, ematomi all’avambraccio e alla guancia, dovuti a dei morsi. Per fortuna solo 20 giorni di prognosi.

L’APPROFONDIMENTO NEL TG DELLE 20.15

Articoli Consigliati

Top