Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Il Siracusa di Sottil prende quota, Cosenza battuto 1-0

Il Siracusa di Sottil prende quota, Cosenza battuto 1-0

SIRACUSA

E’ la vittoria dell’entusiasmo e del pronto rilancio quella del Siracusa nella quindicesima giornata del campionato di lega pro. La squadra di Sottil gioca una grande gara e batte il Cosenza per 1-0 grazie alla prima rete in questa stagione del bomber azzurro Scardina.

Un match vivace quello giocato al “De Simone” dalle due squadre, entrambe reduci da risultati altalenanti. Sottil schiera la sua squadra con un 4-2-3-1 a trazione anteriore, con l’obiettivo di offendere sin da subito gli ospiti. Gli aretusei si affacciano nell’area rossoblù sfruttando i calci piazzati, ma la retroguardia calabrese è attenta. Il Cosenza però non ci sta e al 21′ reagisce, ma a negare la gioia del gol ci pensa un grande intervento in tuffo di Santurro. L’occasione per gli azzurri di chiudere avanti la prima frazione c’è, ma Catania sciupa da pochi passi con un tiro a lato.

Nella ripresa ritmi nuovamente alti, col Siracusa che ci prova e vede al 63esimo premiare i suoi sforzi. Ennesimo corner di Valente e Scardina, piazzato sul secondo palo, di testa batte Perina e fa esplodere i tifosi di casa. Girandola di cambi tra le due compagini e squadre che si allungano. Sottil lancia in campo Dezai e Palermo per dare respiro alla manovra, ma il Cosenza di Roselli ci prova fino al fischio finale.

Il triplice fischio del direttore di gara consegna agli aretusei una sudatissima vittoria, 3 punti vitali che schiodano il Siracusa dalle zone basse e la spediscono a quota 17 in classifica.

 

Articoli Consigliati

Top