Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: intitolata a Smeraldina la zona giochi alla villa Bellini

Catania: intitolata a Smeraldina la zona giochi alla villa Bellini

CATANIA

Un lungo applauso, un abbraccio affettuoso e qualche lacrima. Momenti di commozione alla villa Bellini di Catania, dove il sindaco Enzo Bianco ha scoperto una targa a ricordo di Smeralda Camiolo, la sfortunata bambina scomparsa un anno e mezzo fa. La bambina era nota anche per essere stata sottoposta alle terapie compassionevoli del metodo Stamina e per la lotta che fu condotta dai genitori affinché la terapia non fosse sospesa.

La targa intitola l’area ludica presente alla villa Bellini nei pressi dell’ingresso di piazza Roma e alla manifestazione erano presenti circa duecento persone. I genitori di Smeraldina, Giuseppe e Valeria, hanno voluto ringraziare il sindaco per il gesto simbolico e il deputato nazionale Giuseppe Berretta per la vicinanza e l’impegno che ha sempre mostrato nei loro confronti.
Il sindaco ha voluto rilevare come sia stato colpito dal caso della piccola Smeralda e come abbia manifestare questo sentimento dedicando a lei uno spazio della villa Bellini, un luogo al quale sono particolarmente legati i catanesi.

Articoli Consigliati

Top