Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania, migranti: arrestati due scafisti

Catania, migranti: arrestati due scafisti

La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Catania, hanno posto in stato di fermo di indiziato di delitto, due soggetti provenienti dalla Guinea e dal Ghana sospettati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in relazione allo sbarco del 24 novembre, in cui 643 migranti partiti dalle coste libiche sono giunti presso il Porto di Catania a bordo della nave di Medici senza frontiere “Acquarius”.

Seguendo un consolidato protocollo investigativo, le indagini hanno consentito di acquisire significativi elementi, in particolare, il guineano è stato individuato quale conducente di un gommone con a bordo 182 migranti e 7 vittime, soccorsi in acque internazionali dalla nave della Guardia Costiera. Il ghanese, invece, utilizzatore di un telefono satellitare, è stato identificato quale assistente del driver del citato gommone. I fermati, sono stati condotti alla casa circondariale di Piazza Lanza.

Articoli Consigliati

Top