Ti trovi qui
Home > Cronaca > Siracusa: un Natale speciale per i cuccioli di cane ospiti del Piccolo Panda

Siracusa: un Natale speciale per i cuccioli di cane ospiti del Piccolo Panda

SIRACUSA

Un amore per i cani smisurato, e soprattutto per quelli che aspettano da tempo una famiglia che li accudisca. Da questo sentimento nasce un’iniziativa lodevole di due giovani siracusane, Marilù Trecarichi e Cristina Bergamaschi, un pranzo di Natale per gli amici a quattro zampe al canile Piccolo Panda. La struttura ospita 500 e più cuccioli tutti in ottime condizione igienico sanitarie, ma purtroppo costretti a vivere dentro i box, con poca libertà di correre felici e di scorrazzare liberamente.

«Hanno tutti i giorni il pancino pieno – precisa Marilù Trecarichi, volontaria al canile –  ma mangiano per lo più crocchette e pane,  ogni tanto qualche snack o scatoletta di carne di cui ovviamente sono ghiottissimi. Il nostro desiderio? E’ quello di regalare  loro un pasto diverso, anche per un solo giorno, e precisamente per Natale!»

Per riuscire in questo obiettivo si è scatenata una vera e propria gara di solidarietà, diversi siracusani acquistano scatolette, ma anche dal nord Italia non mancano gli aiuti, anzi. «La colletta nasce – precisa la volontaria – perché loro sono tantissimi e da sole non riusciamo a coprire una spesa cosi esosa, quindi chiediamo aiuto per realizzare questo desiderio e poter fornire più scatolette possibili. Il nostro motto? E’ regaliamogli un Natale diverso, anche solo con una scatoletta a testa possiamo rendere queste anime felici». Ma la colletta non si ferma solo al cibo, le volontarie rilanciano anche con altre raccolte: coperte, cucce, antiparassitari, integratori o cibo specifico per cani anziani.

«Tutto sarà ben accetto e con la scusa – conclude Marilù – ricordiamo che tutti i cagnolini del piccolo Panda sperano sempre di trovare una casa e un po’ di amore…noterete come i loro occhi ruberanno i vostri cuori».

Articoli Consigliati

Top