Ti trovi qui
Home > Calcio > Luca Strano lascia la Nissa e passa all’Acireale

Luca Strano lascia la Nissa e passa all’Acireale

L’attaccante Luca Strano ha interrotto consensualmente il suo rapporto con la Nissa (girone A dell’Eccellenza) salutando il presidente Natale Ferrante, il ds Lirio Torregrossa e tutti i compagni di squadra. Nessuno sa i reali motivi che hanno spinto il forte attaccante catanese a lasciare la formazione biancoscudata ma sono molteplici le supposizioni in vista della riapertura delle liste di dicembre (da giovedì 1 a venerdì 16 dicembre ore 19).  Sicuramente sono molte le richieste ma voci insistenti danno il bomber vicinissimo all’Acireale, che necessita di un attaccante del suo calibro per potere puntare decisamente alla vittoria del campionato di Eccellenza e sbaragliare la concorrenza dell’attuale capolista S. Agata, del Pedara S. Pio e di tutte le altre formazioni in lizza.

Luca Strano, nato a Catania il 12-agosto-1983 ha conquistato diverse promozioni realizzando finora circa 120 gol indossando la maglia del Valguarnera (2004-2005), Virtus  Catania, Misterbianco, Raffadali, Ragusa, Caltagirone, Akragas, Biancadrano,. Vittoria, Modica, Rosolini, nuovamente Vittoria, Siracusa e lo scorso campionato Palazzolo (capocannoniere con 22 gol). Se son fiori……

Articoli Consigliati

Top