Ti trovi qui
Home > Apertura > La Regione non versa i contributi ai dipendenti: multa dell’Inps

La Regione non versa i contributi ai dipendenti: multa dell’Inps

PALERMO

Una vera e propria stangata, certamente evitabile, ha colpito le casse della Regione Siciliana. Quest’ultima, infatti, non ha pagato i contributi previdenziali a 36 precari del dipartimento Ambiente che hanno lavorato dal 2014 al 2015, prima di essere licenziati. A recapitare la sanzione l’Inps che ha presentato a Palazzo dei Normanni un verbale da 572 mila euro:  360 mila euro per contributi non pagati, 207 mila euro per sanzioni e 9.900 euro per interessi di mora.

Protagonisti dei dipendenti precari  che erano stati riassunti nel 2014 con contratti con contratti a progetto co.co.co. dall’allora dirigente del dipartimento Gaeato Gullo. I contratti, in scadenza 2016,  sono stati interrotti nel marzo 2015 dal successore di Gullo, ovvero Maurizio Pirillo. Pare che alcuni di loro saranno riassunti.

Articoli Consigliati

Top