Ti trovi qui
Home > Cronaca > Bagheria, tesoro archeologico in casa: custodiva anfore punico-romane

Bagheria, tesoro archeologico in casa: custodiva anfore punico-romane

PALERMO

Bagheria. Un tesoro archeologico in casa. I carabinieri della compagnia di Palermo hanno denunciato all’Autorità giudiziaria un uomo, L.G. di 60 anni, per violazioni al codice dei beni culturali e del paesaggio.

Il pensionato custodiva all’interno della sua abitazione alcuni reperti antichi, che teneva in bella mostra in una teca in vetro. I militari hanno rinvenuto un’anfora quasi completamente integra, parti di reperti di rilevante interesse storico-artistico risalenti all’età punico-romana. L’uomo ha riferito agli investigatori di aver rinvenuto i reperti durante alcune immersioni subacquee lungo il litorale bagherese.

Articoli Consigliati

Top