Ti trovi qui
Home > Apertura > Messina, in manette tre uomini legati al boss Zanmir

Messina, in manette tre uomini legati al boss Zanmir

MESSINA

Barcellona Pozzo di Gotto. Detenevano un fucile rubato e numerose munizioni. Sono così scattate le manette per tre uomini legati all’albanese Zanmir, esponente di spicco della cosiddetta ‘ala mazzarrota’ della famiglia mafiosa di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), arrestato qualche giorno fa. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto.

Approfondimento nel Tg delle 14

Articoli Consigliati

Top