Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Catania, i numeri parlano chiaro: vali come le prime

Catania, i numeri parlano chiaro: vali come le prime

CATANIA

Il Catania al secondo posto. Se si guarda alle ultime cinque partite, questo è il trend dei rossazzurri. Insomma, lo stato di forma parla chiaro: 11 punti conquistati sui 15 disponibili. La squadra di Rigoli è davanti a quasi tutte le rivali, compreso quelle che navigano nella parte alta della graduatoria.

Solo la Juve Stabia, adesso in testa, ha scavalcato gli etnei: 13 punti. L’ultima piccola frenata nel match di caserta dello scorso turno.

Sì perché tutti i club nella zona alta della classifica hanno rallentato. Significativa la pausa del Foggia: 6 punti nelle ultime 5 partite. 3 pari nelle ultime 3. I rossoneri pugliesi sono quelli che hanno rallentato di più, insieme al Lecce.

Anche per i salentini 6 punti nelle ultime tre partite. Ha influito il derby col Foggia e anche la sconfitta di Catania. Nell’ultimo turno il pareggio di Pagani

Continua a navigare a vele spiegate il Matera: 11 punti come il Catania, ma con un trend diverso. Due pareggi nelle ultime due partite. Un lieve calo dunque.

Numeri, solo numeri, che non racchiudono tutti i significati, ma ne forniscono qualcuno. Il Catania ha aumentato il ritmo, adesso si tratta di mantenerlo. Attenzione all’avversario però. La Virtus Francavilla nelle ultime 4 partite ha centrato 3 vittorie. Ma il Catania è una delle squadre più forti che i pugliesi potessero trovarsi contro. Lo dicono i numeri.

Articoli Consigliati

Top